Fioretto Luca Basile, dalla banca alla boxe: al primo gancio va in rianimazione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Marzo 2015 14:56 | Ultimo aggiornamento: 24 Marzo 2015 14:59
Fioretto Luca Basile, dalla banca alla boxe: al primo gancio va in rianimazione

Fioretto Luca Basile, dalla banca alla boxe: al primo gancio va in rianimazione

TREVISO – Di giorno bancario, di notte pugile ai primi guantoni. Fioretto Luca Basile, 34 anni, di Agordo (Belluno), sul ring ci è quasi rimasto stecchito: l’incontro di sabato al Palablù di Codognè, in provincia di Treviso, doveva segnare il suo esordio da dilettante ma al primo gancio il bancario ed ex consigliere comunale di Agordo è finito al tappeto e non si è più rialzato.

La forza del suo avversario e forse la botta a terra gli hanno provocato un’ematoma e un’emorragia cerebrale. Il 34enne, secondo quanto riporta il Gazzettino, è stato trasportato nel più vicino ospedale, dove si trova attualmente ricoverato nel reparto di Rianimazione.

Il meeting organizzato da Mario Tonus, ex campione italiano dei mediomassimi, è stato immediatamente sospeso.