Firenze, lasciano figlio di 6 anni in auto e si vanno ad ubriacare: denunciati

di redazione Blitz
Pubblicato il 1 maggio 2018 9:23 | Ultimo aggiornamento: 1 maggio 2018 9:23
Auto polizia in strada

Firenze, lasciano figlio di 6 anni in auto e si vanno ad ubriacare: denunciati

FIRENZE – Lasciano in auto il figlio di sei anni e si vanno ad ubriacare. Il piccolo, ritrovatosi improvvisamente senza genitori, è stato preso dal terrore. Per questa ragione i suoi genitori di 35 anni sono stati denunciati in piena notte  tra domenica e lunedì dagli agenti della polizia di stato a Firenze e ora devono rispondere dell’accusa di abbandono di minore.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

I poliziotti sono stati chiamati da alcuni passanti che hanno trovato il piccolo che vagava, in lacrime e da solo, in zona viale Redi. Il bambino ha raccontato agli agenti di aver passato la notte in auto col padre, poi di essersi addormentato e di essersi risvegliato trovandosi al buio e da solo nella vettura.

Un risveglio traumatico che l’ha spinto a uscire dall’auto in cerca dei genitori. Il suo pianto fuori dall’auto ha attirato l’attenzione di due 25enni che lo hanno avvicinato e infine hanno chiamato la polizia. Poco dopo l’arrivo di una volante sul posto, si sono presentati anche i genitori del bambino, entrambi visibilmente ubriachi.

Dato il loro stato di alterazione, le autorità hanno deciso di non affidare il piccolo ai due, entrambi di origini peruviane, ma ad alcuni loro parenti.