Firenze, 2 fratelli trovati morti in hotel: stroncati da alcol e droga

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 29 Settembre 2019 18:50 | Ultimo aggiornamento: 29 Settembre 2019 23:22
firenze fratelli morti in hotel

Foto Ansa

FIRENZE – Due fratelli belgi di 20 e 27 anni sono stati trovati morti in una camera di un hotel a quattro stelle che si trova in zona Santa Maria Novella a Firenze. Accanto ai loro letti sono state trovate scatole vuote di analgesici, bottiglie di vino vuote e tracce di stupefacenti. Secondo gli inquirenti sarebbe stato un mix di droga ed alcol ad ucciderli. Ora saranno l’autopsia e gli esami tossicologici a confermare quanto stabilito dagli investigatori presenti sul posto. 

Nella camera dell’albergo di Firenze non sono stati trovati segni di effrazione. La Polizia e il 118 sono stati  chiamati dal padre dei due ragazzi nati da due madri diverse, che soggiornava con la sua compagna in un’altra camera dello stesso hotel. La Polizia ha ascoltato l’uomo, la sua compagna ed anche altre persone.

Il ritrovamento è avvenuto nel primo pomeriggio di domenica 29 settembre. Il padre avrebbe bussato alla camera dei giovani già in mattinata: nessun risposta ma l’uomo non si è allarmato. Credeva che i suoi figli stessero dormendo. Nel primo pomeriggio è andando di nuovo a chiamarli e si è accorto del decesso. L’uomo ha dato l’allarme e i sanitari giunti sul posto non hanno potuto fare altro che confermare la morte dei due giovani.   

Fonte: Ansa, Agi