Firenze, gigantografia di Emanuela Orlandi sul palazzo della Provincia

Pubblicato il 20 Aprile 2012 16:42 | Ultimo aggiornamento: 20 Aprile 2012 16:59

FIRENZE, 20 APR – E' stata appesa al balcone di Palazzo Medici Riccardi la gigantografia di Emanuela Orlandi, la ragazza scomparsa a Roma il 22 giugno 1983. ''Con questo gesto – commenta il Presidente Andrea Barducci – la Provincia di Firenze esprime vicinanza alla famiglia e sostegno alla battaglia portata avanti da Pietro Orlandi per far luce sulla scomparsa della sorella Emanuela. Non e' accettabile che un paese civile non sia in grado di ricostruire la verita' sulla sparizione di una ragazza di quindici anni. Noi vogliamo aprire questi armadi della vergogna perche' e' nostro diritto e dovere sapere chi ha preso Emanuela, e perche'. Se e' ancora viva, come tutti vogliamo credere, e dove si trova''.

Il presidente Andrea Barducci ha poi annunciato che domenica 27 maggio sara' presente con il gonfalone della Provincia di Firenze alla manifestazione che Pietro Orlandi sta organizzando a Roma, per chiedere ancora una volta verita' e giustizia per sua sorella Emanuela.