Libero: “I mondiali di ciclismo voluti da Matteo Renzi? Un flop”

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 settembre 2013 14:04 | Ultimo aggiornamento: 25 settembre 2013 14:09
Matteo Renzi

Matteo Renzi

FIRENZE – Il mondiali di ciclismo a Firenze? Un flop. Almeno secondo commercianti e albergatori della zona: i mondiali, voluti dal sindaco Matteo Renzi, secondo Libero non hanno attirato turisti e amanti del genere quanto sperato. Scrive Libero:

I mondiali di ciclismo avranno anche catalizzato l’attenzione mediatica su Firenze, dove era prevista, stando almeno a quanto anticipato dal Comune capoluogo toscano, la presenza di 2 milioni di persone durante la settimana dell’evento e quella di 1.300 giornalisti e 150 fotografi accreditati, ma le aspettative, almeno in questiprimi due giorni di gare, sono state pressoché deluse.

E su Facebook non mancano i critici:

Strade ben asfaltate lungo il percorso della gara e buche 30 centimetri appena dietro le transenne (quando si dice «tanto per far bella figura»), attività vuote, soprattutto al di fuori della zona «gara », con foto postate da baristi, ristoratori, commercianti che indicano le loro attività vuote e si lamentano dei guadagni diminuiti. Commesse del vicino centro commerciale «I Gigli», che ringraziano per l’opportunità concessa dal Comune di Firenze: «Via lo stress, si lavora meno, grazie ai mondiali di ciclismo». E poi una segnalazione: il consiglio comunale di Firenze che aveva approvato, per i giorni della gara, una tariffa del trasporto urbano agevolata. Poi mai applicata. Così che si pagano ancora 1 euro e 20 centesimi di biglietto. Con qualcuno che commenta: «Le solite belle figure».