Firenze, “no, il cellulare non lo consegno” e lo studente dà un pugno alla prof

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 marzo 2018 15:17 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2018 15:24
Firenze, "no, il cellulare non lo consegno" e lo studente dà un pugno alla prof

Firenze, “no, il cellulare non lo consegno” e lo studente dà un pugno alla prof

FIRENZE – “Non lo consegno il cellulare”. Uno studente delle scuole superiori ha colpito con un pugno una professoressa, che gli aveva chiesto di consegnarle il suo cellulare all’inizio della lezione. Il fatto è accaduto la scorsa settimana all’Istituto tecnico Sassetti-Peruzzi di Firenze, ma ne è stata data notizia solo martedì.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela.

Secondo quanto riportano i giornali locali, l’insegnante ha ritirato gli smartphone dei ragazzi, chiedendo agli alunni di appoggiarli sulla cattedra, in modo da evitare distrazioni durante la lezioni. Uno degli allievi si è però rifiutato. La docente si è allora avvicinata al banco del ragazzo per farsi consegnare il telefonino, ma il giovane l’ha aggredita, spingendola e tirandole un pugno al petto.

La professoressa ha deciso comunque di continuare la lezione, al termine della quale è stata trasportata al pronto soccorso per un controllo. Le è stata diagnosticata una contusione toracica. In seguito all’episodio il preside ha convocato un consiglio di classe straordinario: lo studente è stato sospeso da scuola per 15 giorni.

“Nonostante la nostra scuola abbia un’utenza molto variegata e per certi tratti complessa, è la prima volta che capita un episodio di violenza”, ha commentato il dirigente scolastico Osvaldo Di Cuffa. L’insegnante ha deciso di non sporgere denuncia.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other