Cronaca Italia

Firenze, si schianta con la moto e va in coma: si sveglia dopo 86 giorni

firenze-coma

Firenze, si schianta con la moto e va in coma: si sveglia dopo 86 giorni

FIRENZE – Lo schianto con la moto è stato violento e un giovane di 18 anni è entrato in coma. L’incidente è avvenuto lo scorso 6 ottobre sul Viadotto all’Indiano a Firenze e dopo 86 giorni di coma il ragazzo si è risvegliato. Ad annunciare la buona notizia alcuni familiari.

Il sito Today scrive che il ragazzo era entrato in coma dopo il grave incidente. Il giovane di 18 anni, a bordo della sua moto Enduro, si è schiantato contro un mezzo di Alia, la società addetta alla gestione dei rifiuti e ha riportato gravi ferite:

“L’incidente stradale in cui è rimasto coinvolto il 18enneha avuto luogo intorno alle 15 del 6 ottobre, quando il giovane, alla guida della sua  moto da enduro, andò a sbattere contro un mezzo di Alia, l’azienda che si occupa della raccolta dei rifiuti. Sul posto erano giunti immediatamente i soccorsi, con il ragazzo che è stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Careggi. Adesso, 86 giorni dopo quello schianto, il giovane ha riaperto gli occhi”.

To Top