Firenze. Sushi con batteri delle feci, Nas chiudono ristorante

Pubblicato il 11 Marzo 2010 16:52 | Ultimo aggiornamento: 11 Marzo 2010 16:52

Ristorante di sushi chiuso, su tonno, gamberoni e sgombro c’erano batteri di origine fecale e di escherichiacoli, in sintesi batteri derivanti dalle feci.  I carabinieri del Nas di Firenze hanno ottenuto dal comune di Prato un’ordinanza di chiusura del ristorante dopo la denuncia di tre persone che avevano mangiato nel locale si erano sentite male.

Nella struttura, oltre ai colifecali trovati sul pesce fresco e decongelato, sono state rilevate gravi carenze igieniche. Un secondo sushi point, questa volta a Firenze, era stato chiuso sempre all’esito di indagini dei Nas per gravi carenze igieniche e strutturali.