Fiume Isonzo, ritrovati due cadaveri: il primo è del 64enne scomparso venerdì, l’altro forse di un turista

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 12:58 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 12:58
fiume isonzo cadaveri

Fiume Isonzo, ritrovati due cadaveri: il primo è del 64enne scomparso venerdì, l’altro forse di un turista

ROMA – Uno zainetto e un paio di ciabatte lasciate sulla passerella sull’Isonzo a Gorizia. Questo ritrovamento ha fatto scattare l’allarme nella notte di venerdì 27 aprile. Il cadavere del proprietario del borsello, un 64enne, è stato trovato ieri, domenica 29 aprile.

Nella mattinata di domenica il macabro ritrovamento nei dintorni della centrale idroelettrica. A rinvenire il corpo senza vita del 64enne è stato un passante che ha subito dato l’allarme.

App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui

Ladyblitz – Apps on Google Play

I vigli del fuoco, dopo aver recuperato il cadavere del 64enne, sono stati nuovamente allertati intorno alle 18 per un’altra emergenza.

A Turriaco, infatti, alcune persone che stavano prendendo il sole sulla riva del fiume hanno visto la salma di una persona galleggiare sull’acqua, trascinata dalla corrente. Hanno dato l’allarme e i pompieri si sono attivati per le ricerche lungo l’asta dell’Isonzo.