Fiumicino, va a fuoco discarica abusiva vicino alla foce del Tevere

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 dicembre 2018 13:24 | Ultimo aggiornamento: 28 dicembre 2018 11:59
Fiumicino, va a fuoco discarica abusiva vicino alla foce del Tevere

Fiumicino, va a fuoco discarica abusiva vicino alla foce del Tevere

ROMA – Mattina di Natale disastrosa a Fiumicino, dove è andata a fuoco una discarica abusiva di rifiuti nella zona del Passo della sentinella. L’incendio si è sviluppato a ridosso di Fiumara Grande, la foce del Tevere.

I vigili del fuoco sono prontamente intervenuti in via Lancillotto Ballerini. Il rogo, domato e sotto controllo, dell’accatastamento di rifiuti ha provocato molto fumo, visibile anche da lontano nell’area di Isola Sacra, oltre ad un forte odore acre che si è propagato nella zona.

Sul posto anche la Polizia Locale di Fiumicino per i rilievi.

Intanto ieri, è stato approvato al Consiglio regionale del Lazio un emendamento alla manovra di bilancio di previsione finanziaria che prevede lo stanziamento di 200 mila euro per gli anni 2019-2020-2021 per bonifiche straordinarie dei rifiuti e dei detriti sui territori della foce del fiume Tevere.

“È un provvedimento molto importante per il nostro Comune – ha dichiarato il sindaco di Fiumicino Esterino Montino – le cui coste, come è noto, sono continuamente invase dalla spazzatura che viene trascinata a mare dal Tevere. Questi finanziamenti sono davvero necessari per mantenere il litorale pulito. Il Comune infatti, da solo, spesso non ha la possibilità di far fronte a quella che si può definire una vera e propria ‘piaga’ che affligge le nostre coste tutto l’anno”.