Fiumicino, ritrovata Antonella Liguori: era scomparsa il 28 luglio

Pubblicato il 1 agosto 2010 18:40 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2010 19:43

Sarebbe stata riconosciuta, venerdì scorso, in un chiosco attrezzato sulla spiaggia di Fiumicino una trentunenne di Napoli scomparsa dalla sera del 28 luglio. Si tratta di Antonella Liguori, residente a Napoli, della quale i genitori hanno denunciato la scomparsa alla Questura del capoluogo campano.

Dopo aver visto questa mattina la sua foto su dei quotidiani, il personale del chiosco ”Mediterraneo” ha segnalato la circostanza al commissariato di Fiumicino.

”Vedendo la foto – racconta Pierluigi Capozzi, del Mediterraneo – ci è subito venuta in mente una ragazza che è stata sulla spiaggia venerdì pomeriggio e che ci era rimasta impressa: vestita di scuro con motivi bianchi e rossi, aveva un comportamento particolare, non aveva soldi con sé”.

”L’abbiamo segnalato alla polizia – aggiunge – ed in giornata dai familiari ci è stata fatta arrivare un’altra foto ed il riscontro è stato analogo”.