Fiumicino, Cessna sbaglia rotta e impedisce l’atterraggio a due aerei

Pubblicato il 30 luglio 2012 17:25 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2012 18:28
Aeroporto di Fiumicino

Aeroporto di Fiumicino (Foto LaPresse)

ROMA – Un Cessna, piccolo aereo da turismo, ha scatenato un piccolo “incidente di percorso” a Fiumicino: l’aereo era decollato dall’aeroporto di Roma Urbe e diretto a Todi, ma ha sbagliato rotta. Il risultato è stato che due aerei in fase di atterraggio a Fiumicino sono stati costretti a riprendere quota.

Tutto perché il passaggio del Cessna non era autorizzato, e quindi, appena i radar del Leonardo da Vinci (l’aeroporto di Fiumicino, appunto) lo hanno intercettato a 10 miglia di distanza hanno chiesto ai due aerei che stavano per toccare terra di riprendere quota. Intanto il Cessna è stato fatto allontanare verso la sua rotta prevista.

La Polizia di frontiera e l’Enav, la società per l’assistenza al volo, hanno avviato le indagini sull'”incidente”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other