Fiumicino, sabato 18 luglio riapre il Molo D. Due mesi e mezzo dopo incendio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 luglio 2015 16:49 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2015 16:49
Fiumicino, sabato 18 luglio riapre il Molo D. Due mesi e mezzo dopo incendio

Fiumicino, sabato 18 luglio riapre il Molo D. Due mesi e mezzo dopo incendio

FIUMICINO – Nella notte tra sabato e domenica riaprirà il Molo D dell’aeroporto di Fiumicino, dopo il via libera delle autorità competenti. Lo comunica Aeroporti di Roma. Il molo D era stato chiuso, a fasi alterne, dopo l’incendio che la notte tra il 6 ed il 7 maggio scorso ha devastato il Terminal 3 dello scalo romano.

L’apertura del molo D avverrà alle 23.59 di sabato 18 luglio. Il Leonardo da Vinci torna così alla sua piena operatività. In una nota, Aeroporti di Roma comunica che  “a partire dalle 23,59 di domani, 18 luglio 2015, il Molo D torna di nuovo disponibile dopo il via libera ricevuto dalle autorità competenti. A seguito di tale decisione il Leonardo da Vinci può tornare, in accordo con quanto disposto da Enac, alla sua piena operatività”.

“Lo scalo è comunque riuscito sempre a garantire in questo periodo – è aggiunto – grazie alla collaborazione delle compagnie aeree e di tutti gli attori aeroportuali, la connettività del Paese registrando punte di 130/150 mila passeggeri al giorno, destinate ad aumentare nelle prossime settimane in concomitanza col picco estivo”.

Riguardo al tema della salubrità dell’aria, l’azienda “precisa di aver sempre seguito il ‘principio di precauzione’, a tutela dei lavoratori, facendo riferimento ai parametri individuati in Germania (MAK), unico Paese UE che ha elaborato una disciplina specifica in materia”.