Flavia Barca boccia il Teatro Valle occupato: “Esperienza a rischio fallimento”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Dicembre 2013 11:28 | Ultimo aggiornamento: 3 Dicembre 2013 11:28
Flavia Barca boccia il Teatro Valle occupato: "Esperienza a rischio fallimento"

Flavia Barca boccia il Teatro Valle occupato: “Esperienza a rischio fallimento”

ROMA – Flavia Barca, l’assessore comunale alla Cultura bocca il Teatro Valle occupato: “C’è un pericolo nell’occupazione di spazi pubblici, quello della mancanza di orientamento e di linee guida. Questi luoghi se non hanno una direzione, rischiano di perdersi per strada. C’è bisogno del supporto dell’amministrazione e di sapere dove si vuole arrivare. E le istituzioni dovrebbero supportare questi progetti, altrimenti c’è il rischio che non sopravvivano”.

Ieri l’assessore Barca era ospite alla Luiss dove ha preso parte a un incontro con un gruppo di studenti della facoltà di Scienze Politiche per parlare della città e di come migliorarla. Tra i problemi affrontati anche le biblioteche comunali e il trasporto pubblico. Poi però Barca ha parlato di un’altra “esperienza”, il cinema America occupato:

“Un progetto bello — ha detto l’assessore — ma temo che sia troppo idealista. Senza linee guida e coordinamento questi spazi non tendono a crescere, rimanendo ancorati al gruppo di persone che li presiede. Mi sembra che i rappresentanti del Valle in realtà ci chiedano in silenzio ‘aiutateci a capire dove vogliamo arrivare”.