Foggia, bimba di 11 anni morta in incidente stradale. Caccia al pirata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 agosto 2015 12:59 | Ultimo aggiornamento: 2 agosto 2015 12:59
(foto d'archivio)

(foto d’archivio)

ROMA – Una bambina di 11 anni è morta in un incidente stradale verificatosi su una intersezione della strada statale 89 che collega Foggia a Manfredonia.

La bimba, secondo le prime ricostruzioni, viaggiava a bordo di un’auto che si è scontrata, per cause ancora da accertare, con un’altra vettura. Secondo una prima ricostruzione fatta dai carabinieri del comando provinciale di Foggia, la bimba viaggiava a bordo di un fuoristrada Toyota Land Cruiser condotto dal padre, che nello scontro ha riportato solo lievi escoriazioni. L’impatto, lungo un rettilineo, è avvenuto con una Ford Escort station wagon con targa bulgara.

Le due auto, che procedevano in senso opposto e pare a velocità sostenuta, si sono toccate e i due conducenti hanno perso il controllo dei mezzi. La Toyota si è capovolta proseguendo la corsa per una quarantina di metri, mentre la Ford Escort è finita fuori strada. La bimba, che viaggiava sul sedile anteriore lato passeggero, è morta sul colpo. Gli occupanti dell’altra auto sono fuggiti nelle campagne circostanti e ora i carabinieri stanno cercando di rintracciarli; potrebbero essere braccianti agricoli che lavorano nella zona.