Foggia/ Ufficio postale poco sicuro, Poste italiane risarcisce il dipendente vittima di una rapina

Pubblicato il 24 Luglio 2009 17:45 | Ultimo aggiornamento: 24 Luglio 2009 17:45

poste_italianeSe l’ufficio postale non è abbastanza sicuro da scoraggiare le rapine, qualsiasi danno dovrà essere risarcito da Poste italiane. È una sentenza destinata a diventare un importante precedente quella emessa dalla Corte di appello di Bari che ha accolto la domanda di risarcimento di un ex direttore di un ufficio foggiano.

Nel 1999, durante una rapina, l’uomo fu picchiato dai malviventi, restando parzialmente invalido. Dopo che il tribunale di primo grado aveva respinto le sue pretese, sostenendo che una rapina è un evento imprevedibile, la Corte di appello ha invece stabilito che Poste italiane deve garantire l’incolumità dei suoi dipendenti e se non lo fa è in ogni caso responsabile.