Foligno, incidente sulla statale 77: muore motociclista, grave una donna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Luglio 2019 10:13 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2019 10:13
Un'ambulanza

Un’ambulanza (foto d’archivio Ansa)

ROMA – Un motociclista è morto e una donna è rimasta gravemente ferita a  seguito di un incidente avvenuto nella serata di martedì 30 luglio lungo la statale 77 tra la Valdichienti e la Flaminia, in direzione Foligno. 

“Per l’uomo – come fanno sapere dell’ospedale Santa Maria della Misericordia – non c’è stato nulla da fare, nonostante le cure del personale sanitario di soccorso inviato dalla centrale unica del 118 di Perugia”.

Paolo Cardoni, questo il nome della vittima, originario di Todi, aveva 55 anni. La donna che viaggiava con Cardoni ha 53 anni ed è di Terni.

L’incidente è avvenuto intorno alle 20 alle porte di Foligno. Secondo una prima ricostruzione sembra che l’uomo abbia perso, per cause ancora non chiare, il controllo della moto e poi si sia schiantato contro il guardrail. Non ci sarebbero, almeno questa è una prima ricostruzione, altri veicoli coinvolti.

“In base a quanto emerge – si legge su Umbria24it –  la donna era cosciente al momento dei soccorsi, coordinati dalla centrale del 118, ma le sue condizioni anche lunedì mattina risultano particolarmente gravi. Sul tratto di superstrada in pendenza hanno operato gli uomini della polizia stradale di Foligno: per cause ancora da stabilire, il centauro ha sbandato con la moto e perso il controllo del mezzo, schiantandosi contro il guardrail”.

Il tratto della statale dove è avvenuto l’incidente è rimasto chiuso per alcune ore.

Fonte: Umbria24.it.