Fonsai, Jonella Ligresti va ai domiciliari. A casa anche l’ex manager Erbetta

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 ottobre 2013 13:10 | Ultimo aggiornamento: 7 ottobre 2013 13:10
Fonsai: Jonella Ligresti ai domiciliari ++

Salvatore e Jonella Ligresti

TORINO – Arresti domiciliari per Jonella Ligresti, figlia di Salvatore, ed Emanuele Erbetta, ex manager Fonsai, in carcere dallo scorso luglio nell’ambito dell’inchiesta Fonsai.

Lo ha stabilito il gip Eleonora Pappalettere, accogliendo la richiesta dei loro legali sulla quale anche i pm avevano espresso parere favorevole.

Jonella Ligresti, ex presidente di Fonsai, era stata arrestata lo scorso 17 luglio in una villa in Costa Rey, Sardegna, dove si trovava in vacanza. Trasferita ai primi di agosto a Torino, nei giorni scorsi era stata trasferita a Milano, dove in giornata sarà scarcerata.

L’ex manager Emanuele Erbetta era stato invece arrestato, lo stesso giorno, a Novara, dove l’uomo vive, e fino ad oggi era stato rinchiuso nel carcere cittadino.

Entrambi sono accusati di falso in bilancio e aggiotaggio informativo nell’ambito della maxi inchiesta della procura di Torino.