Fonsai, sequestrati a Salvatore e Jonella Ligresti 9,5 milioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 febbraio 2015 13:27 | Ultimo aggiornamento: 20 febbraio 2015 13:27
Fonsai, sequestrati a Salvatore e Jonella Ligresti 9,5 milionii

La famiglia Ligresti: Salvatore, Giulia, Paolo e Jonella (Foto Ansa)

TORINO –  Continua la saga della famiglia Ligresti: la Guardia di Finanza ha sequestrato conti correnti e titoli per nove milioni e mezzo di euro. Il denaro apparteneva a Salvatoer e Jonella Ligresti, imputati a Torino per falso in bilanci e manipolazione del mercato. Solo pochi giorni fa la Guardia di Finanza di Torino aveva bloccato anche 16,7 milioni dei Ligresti che stavano per finire in Svizzera.

I conti correnti e i titoli nella disponibilità dell’ingegnere di Paterno’ e della figlia erano accesi presso la filiale milanese di Unipol Banca. Si tratta, riferisce l’agenzia Ansa, di disponibilità finanziarie detenute in Italia e protette da un doppio schermo societario, costituito da una fiduciaria italiana e da tre società lussemburghesi, la Hike Securities Spa, la Canoe Securities Sa e la Limbo Invest Sa.

Il provvedimento di sequestro conservativo è stato emesso dal Tribunale di Torino ed è stato eseguito in seguito al tentativo dei Ligresti di trasferire il denaro all’estero.