Fontanafredda, schianto contro il muro: l’auto si spezza in due. Morto un militare Usa della base di Aviano

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 giugno 2019 8:23 | Ultimo aggiornamento: 7 giugno 2019 8:23

Fontanafredda, schianto contro il muro: l'auto si spezza in due. Morto un militare Usa della base di AvianoPORDENONE – Si è schiantato contro il muretto di recinzione di un’abitazione e la sua auto si è letteralmente spaccata in due. E’ morto così un militare statunitense di 30 anni di base ad Aviano. Il terrificante incidente è avvenuto giovedì 6 giugno nel comune di Fontanafredda, in provincia di Pordenone. 

Stando alle prime ricostruzioni l’uomo, alla guida di una Bmw, stava percorrendo via Francesco Baracca, quando per ragioni ancora da appurare è sbandato finendo violentemente la sua corsa contro il muro. L’impatto è stato devastante: l’auto si è spezzata a metà e per liberare il militare dalle lamiere i vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo. 

Purtroppo è stato tutto inutile: quando il trentenne è stato finalmente affidato ai sanitari del 118 per lui non c’era più nulla da fare. Troppo gravi le ferite riportate: dopo vati tentativi di rianimarlo, è stato dichiarato il decesso sul posto. 

Sulla dinamica esatta dell’accaduto indagano ora le forze di polizia. Al momento pare trattarsi di un incidente autonomo che non ha coinvolto altre vetture o mezzi. La vittima dell’incidente stradale è un militare statunitense di stanza alla base Usaf di Aviano. J.R.M. 30 anni, era sposato e lascia una figlia piccola.

5 x 1000

La foto terrificante scattata dai vigili del fuoco di Pordenone:

Fontanafredda, schianto contro il muro: l'auto si spezza in due. Morto un militare Usa della base di Aviano