Force Blue, lo yacht sequestrato a Briatore costa troppo di manutenzione: all’asta per 7 milioni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Gennaio 2021 8:17 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2021 8:17
Force Blue, lo yacht sequestrato a Briatore costa troppo di manutenzione: all'asta per 7 milioni

Force Blue, lo yacht sequestrato a Briatore costa troppo di manutenzione: all’asta per 7 milioni (foto Ansa)

Gestire e mantenere lo yacht Force Blue, sequestrato 11 anni fa a Flavio Briatore, ha dei costi troppo elevati. Così a fine mese verrà messo all’asta per una base di partenza di 7 milioni di euro. 

Force Blue fu sequestrato nel 2010 per l’evasione di 3,6 milioni di Iva sull’importazione. Reato poi prescritto in appello. Adesso il custode giudiziario ha chiesto e ottenuto di mettere l’imbarcazione all’asta visti gli enormi costi di manutenzione. Le buste saranno aperte il 27 gennaio, due settimane prima che sul caso si esprima la Cassazione.

Force Blue di Briatore, e se la Cassazione decide per la restituzione?

Essendoci la sentenza della Cassazione dopo l’asta per la vendita dello yacht Force Blue, se i giudici dovessero ordinare la restituzione dell’imbarcazione di lusso a Flavio Briatore, all’imprenditore spetterà la cifra incassata dallo Stato dalla vendita. Quindi almeno 7 milioni di euro, molto meno rispetto al valore effettivo dello yacht. 

Il 12 febbraio prossimo vi sarà, infatti, l’udienza in Cassazione che definirà gli esiti di un processo durato dieci anni. La Cassazione aveva già annullato la decisione della Corte di  appello di Genova. Ma perché i giudici liguri non attendono la decisione della Cassazione prima di vendere la nave? La Corte d’appello motiva questa decisione affermando che non è possibile affrontare i costi di manutenzione e vi è la possibilità che la nave si deteriori. (Fonti Ansa e Dagospia).