Forlì, treno deraglia sulla Bologna-Rimini: rallentamenti e ritardi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Luglio 2014 13:05 | Ultimo aggiornamento: 17 Luglio 2014 13:05
Forlì, treno deraglia sulla Bologna-Rimini: rallentamenti e ritardi

Forlì, treno deraglia sulla Bologna-Rimini: rallentamenti e ritardi

BOLOGNA – Un treno merci è deragliato la mattina del 17 luglio causando rallentamenti e disagi sulla linea ferroviaria Bologna-Rimini. L’incidente è avvenuto alle 7.10 del mattino alle porte della stazione di Forlì e il deragliamento sarebbe stato causato dal treno merci. La linea è stata interrotta del tutto tra le 7.10 e le 9.45, poi i treni hanno ricominciato a circolare con rallentamenti.

Il treno deragliato proveniva da Falconara, in provincia di Ancona, ed è della società Cross Rail. I tecnici di Rete Ferroviaria Italiana hanno diretto le operazioni di ricovero del treno e verificato l’integrità dell’infrastruttura, consentendo la ripresa della circolazione ferroviaria.

Durate queste operazioni, spiega la stessa Rfi, 6 treni a lunga percorrenza e 8 Regionali hanno utilizzato il percorso alternativo via Ravenna, con un allungamento medio dei tempi di viaggio di circa 90 minuti, altrettanti sono stati limitati nel loro percorso e 6 Regionali sono stati cancellati. Fra le stazioni di Faenza e Cesena è stato attivato un servizio di autobus sostitutivi. Potenziata l’assistenza clienti nelle stazioni di Faenza, Forlì e Cesena.