Forni di Sopra (Udine), muore punto da vespa. Allergico, non aveva l’antidoto

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 luglio 2015 18:40 | Ultimo aggiornamento: 25 luglio 2015 18:40
Forni di Sopra (Udine), muore punto da vespa. Allergico, non aveva l'antidoto

(Foto di archivio)

FORNI DI SOPRA (UDINE) – Morire a 25 anni per una puntura di vespa. E’ quel che è accaduto ad Andrea Buttignon, un giovane di 25 anni deceduto venerdì 24 luglio a Forni di Sopra (Udine). 

Andrea, riferisce Paola Treppo sul Gazzettino, si trovava insieme alla fidanzata e ai parenti di lei in montagna per una breve vacanza. Venerdì pomeriggio dopo pranzo stava giocando a ping pong quando è stato punto da una vespa. Subito si è spaventato: sapeva infatti di essere allergico, ma non aveva con sé la fiala con l’antidoto necessario ad evitare lo shock anafilattico.

Ha provato ad usare del ghiaccio per cercare di tamponare la puntura, ma non è servito. E’ svenuto, e quando è arrivato il medico del paese per cercare di soccorrerlo era già in arresto cardiaco.