Fossano (Cuneo), guardia giurata uccide la moglie. “Voleva separarsi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Maggio 2014 19:51 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2014 19:54
Fossano (Cuneo), guardia giurata uccide la moglie. "Voleva separarsi"

Fossano (Cuneo), guardia giurata uccide la moglie. “Voleva separarsi”

FOSSANO (CUNEO) – Una guardia giurata di 53 anni ha ucciso la moglie, insegnante i di 47 anni, a Fossano, in provincia di Cuneo, e si è costituita. L’uomo avrebbe usato la sua pistola di ordinanza. L’omicidio è avvenuto nella casa della coppia. Nonostante l’intervento di due ambulanze del 118 e i tentativi di rianimarla, la donna è morta prima del trasferimento in ospedale.

La coppia, con due figli, stava per separarsi. Forse l’uomo ha ucciso proprio perché non accettava la fine della storia.