Foto di scherno su auto Polizia. Denunciato giovane a Enna

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Dicembre 2015 8:48 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2015 8:48
Foto di scherno su auto Polizia. Denunciato giovane a Enna

Una volante della Polizia

ENNA – Nei giorni scorsi gli uomini della Squadra Mobile di Enna hanno denunciato, in stato di libertà, un giovane ennese, N.G., classe 1995, per il reato di Vilipendio della Repubblica, delle istituzioni costituzionali e delle Forze Armate, in quanto, aveva messo sul suo profilo “Facebook” due foto: una dove veniva immortalato con fare beffardo si trovava seduto sul tetto di una vettura della Polizia di Stato. Inoltre, quale “stato” della copertina, si leggeva la frase “Fino a qui tutto bene”, chiaramente indicativa del fatto che l’autore non fosse ancora incorso in alcuna conseguenza di legge per il gesto di scherno.

Controllando l’archivio fotografico del ragazzo, i poliziotti, oltre alla foto citata, hanno accertato inoltre la presenza di una seconda immagine fotografica, nella quale il giovane risultava ritratto mentre esponeva le dita medie di entrambe le mani disteso su un’altra auto della Polizia di Stato.

Accertata l’antigiuridicità dei gesti, commessi al fine di schernire la Polizia di Stato e l’istituzione dello Stato che rappresenta, il giovane è stato denunciato presso il Tribunale di Enna.