Frana di Montaguto, ferrovia interrotta: incontro sindacati-Regione Campania

Pubblicato il 12 Aprile 2010 18:18 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2010 18:18

La frana di Montaguto

I segretari regionali pugliesi e campani di Cgil, Cisl e Uil incontreranno giovedì a Savignano Irpino il commissario per l’emergenza in Campania, Mario De Biase, «per individuare soluzioni alternative all’attuale stallo» in relazione alla frana di Montaguto che ha, tra l’altro, interrotto i collegamenti ferroviari della Puglia con Campania e Lazio.

«La situazione di grave paralisi che si è determinata in seguito alla frana che lo scorso 11 marzo ha interrotto la linea ferroviaria nei pressi di Montaguto – sottolineano i sindacati – rischia di provocare danni incalcolabili aggravando le difficoltà economiche in cui versa la Puglia e a compromettere il diritto alla mobilità dei cittadini pugliesi».

«Tutto il sistema produttivo – concludono Cgil, Cisl e Uil – risente della sufficienza con cui questa vicenda continua ad essere trattata, determinando l’isolamento della Puglia dal sistema dei traffici sulle più importanti direttrici, tenendo conto dei problemi persistenti sulla linea adriatica con il tratto Lesina-Termoli ancora a binario unico».