Franca Sozzani, morta la “signora della moda”. Direttrice Vogue Italia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 dicembre 2016 17:51 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2016 18:16
Franca Sozzani, morta la "signora della moda". Direttrice Vogue Italia

Franca Sozzani, morta la “signora della moda”. Direttrice Vogue Italia

MILANO – E’ morta nel pomeriggio di giovedì 22 dicembre a Milano la giornalista e direttrice di Vogue Italia Franca Sozzani. Aveva 66 anni. Lo rende noto la Fondazione Istituto Europeo di Oncologia e Centro Cardiologico Monzino, di cui Sozzani era presidente.

Franca Sozzani era malata da tempo e il male che l’aveva colpita era apparso da subito grave. A quanto si apprende al momento del decesso si trovava in casa.    “Donna di inesauribile energia, rimane un riferimento e un modello di creatività anche nell’impegno sociale. Franca Sozzani ci ha lasciato in eredità il suo entusiasmo, la sua forza vitale e intellettuale e la sua capacità innovativa – dichiara Carlo Buora, Presidente IEO e Centro Cardiologico Monzino – Con il suo spirito positivo è riuscita a valorizzare al massimo la sensibilità del suo mondo anche verso temi come la lotta al cancro e alle malattie cardiovascolari”.

Considerata una delle signore della moda, inconfondibile per la sua predilezione per il look nero, Franca Sozzani era molto impegnata nel sociale e per la ricerca. Fra i tanti progetti da lei ideati per la Fondazione, il Vintage Project è un esempio della possibile alleanza fra gli universi della moda e della ricerca biomedica. Tramite i vintage shop i capi donati dalle star, dagli stilisti e da tutte le persone che aderiscono al progetto vengono venduti al pubblico, destinando l’intero ricavato alla Ricerca Scientifica.

Sulla home page di Vogue.it, campeggia una foto sotto la quale si legge Franca, seguito da un cuore. La rivista ricorda così la sua direttrice Sozzani, morta oggi a 66 anni.