Francesco Brescia: poliziotto di 24 anni si toglie la vita dopo 2 settimane di servizio

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 maggio 2018 10:29 | Ultimo aggiornamento: 18 maggio 2018 12:30
Francesco Brescia: poliziotto di 24 anni si toglie la vita dopo 2 settimane di servizio

Francesco Brescia: poliziotto di 24 anni si toglie la vita dopo 2 settimane di servizio

VENEZIA – Aveva appena superato il corso e come primo incarico, 15 giorni fa, era stato assegnato a Venezia, al commissariato San Marco. Il poliziotto Francesco Brescia, 24 anni, originario di Monopoli (Bari), giovedì pomeriggio [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] era a Trieste, a casa della fidanzata. Qui si è tolto la vita, sparandosi con la pistola di ordinanza.

La notizia è rimbalzata rapidamente prima in questura a Venezia e poi nelle varie chat WhatsApp. I colleghi del commissariato sono sotto choc. Sulle motivazioni del gesto, al momento, stanno ancora indagando i colleghi della questura di Trieste.

Al momento tutte le ipotesi sono aperte, anche se nessuno dei colleghi veneziani (per quanto Francesco in due settimane non avesse ancora fatto in tempo a creare dei legami di amicizia solidi) era riuscito a intuire nulla sul suo malessere. Giovedì era di riposo, ma mercoledì aveva lavorato come ogni giorno e nessuno aveva notato qualcosa di strano o particolare nel suo comportamento.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other