Francesco Mazzola aggredito a Bergamo, video scagiona ultrà Atalanta Baroni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2015 13:43 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2015 13:43
Francesco Mazzola aggredito a Bergamo, video scagiona ultrà Atalanta Baroni

Francesco Mazzola aggredito a Bergamo, video scagiona ultrà Atalanta Baroni

BERGAMO – Alla sbarra, per ora, c’è Jean Luc Baroni, di Villa d’Alme. E’ lui l’ultrà dell’Atalanta accusato di aver aggredito in pieno centro di Bergamo Francesco Mazzola, tifoso della Juventus che stava festeggiando lo scudetto della sua squadra.

Era il 7 maggio 2012 e Mazzola fu colpito con pugni e una cintura. A processo, considerato l’autore materiale dell’aggressione ci è finito Baroni. Ma ora il filmato delle videocamere di sorveglianza messo a disposizione dal Comune di Bergamo mostra che a colpire Mazzola fu un altro ultrà: Camillo Perretta, 31 anni, di Bergamo.

Per Baroni che si è sempre difeso dicendo che all’ora dell’aggressione stava scambiandosi dei messaggi con la fidanzata, la prova forse decisiva.