Schettino in motoscafo, rispettato l’obbligo di dimora? Gli inquirenti indagano

Pubblicato il 6 agosto 2012 21:50 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2012 22:30
schettino sun

La foto di Schettino sul Sun

GROSSETO – Francesco Schettino torna sotto la lente della magistratura. Gli inquirenti di Grosseto vogliono capire dove si trovasse esattamente l’ex comandante della Costa Concordia a bordo della barca su cui è stato immortalato dal Sun.

Questo perché Schettino ha obbligo di dimora a Meta Sorrento, in provincia di Napoli. Nella foto scattata a fine luglio dal giornale britannico l’ex comandante appare al timone di un motoscafo in mare, ma non ci sono segni che provino dove si trovasse.

Quel giorno Schettino andò in spiaggia, raggiunse un’area defilata dalla gente e salì a bordo del motoscafo. Qualcuno con una macchina fotografica lo immortalò e un’immagine finì sul Sun.

Ma l’ex comandante, da gennaio scorso agli arresti domiciliari (fino alla revoca concessa dal gip a luglio), ora può muoversi dentro il comune di Meta, ma senza autorizzazione non può superarne i confini. Altre foto potrebbero aiutare a chiarire dove fu fatta l’escursione in barca.