Franco Candetti e Marino Ambrosia, alpinisti morti sul Monviso

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Giugno 2015 11:05 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2015 11:06
Franco Candetti e Marino Ambrosia, alpinisti morti sul Monviso

Franco Candetti e Marino Ambrosia, alpinisti morti sul Monviso

SALUZZO (CUNEO) – Sono stati trovati morti i due alpinisti, caduti martedì pomeriggio nella zona di Punta Venezia, sul massiccio del Monviso, provincia di Cuneo. Erano originari della Valle di Susa i due alpinisti : Franco Candetti, 60 anni, era residente a Rubiana, mentre Marino Ambrosia, 51 anni, era di Borgone di Susa.

Sono precipitati mentre percorrevano i sentieri sul versante del Monviso verso la valle Po, ad una quota di circa 2.700 metri. Dispersi da martedì, sono stati recuperati mercoledì mattina dal soccorso alpino.

Le operazioni di recupero delle due salme sono state rese difficili dalla nebbia, i corpi sono stati portati all’obitorio di Crissolo a disposizione della magistratura. E’ la seconda tragedia della montagna in pochi giorni. Lunedì scorso, sempre sul Monviso, è morto un altro escursionista, un uomo di 59 anni di Biella, dopo una caduta lungo la parete sud.

5 x 1000