Il Gip: “Neve a Roma, Fiorito comprò una Jeep da 35mila euro con i soldi Pdl”

Pubblicato il 2 ottobre 2012 12:57 | Ultimo aggiornamento: 2 ottobre 2012 13:05

ROMA – Il 13 febbraio scorso a Roma erano i giorni di una storica nevicata. Storica perché difficilmente nella capitale s’è vista una quantità di neve del genere. E storica anche per i disagi. Scuole chiuse, trasporti pubblici a singhiozzo. Gli automobilisti romani erano presi, tuttalpiù, dal cruccio sull’acquisto o meno delle catene da neve. Articolo che anche al mercato di Porta Portese arrivò a toccare prezzi mai visti.

Franco Fiorito, ex capogruppo del Pdl alla Regione Lazio, ha risolto il problema acquistando una Jeep da 35mila euro. Mezzo perfetto per la neve, certo, solo per poche tasche. Ma lui, dicono ora i pubblici ministeri e l’ordinanza del Gip che ne ha disposto l’arresto in carcere, quella Jeep per solcare tranquillo le strade di Roma l’avrebbe pagata con i soldi Pdl. Non con i suoi. Nell’ordinanza firmata dal Gip di Roma trovano spazio anche spese più umili: con i soldi Pdl Fiorito avrebbe acquistato anche una caldaia per la villa al Circeo.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other