Cronaca Italia

Franco Metta, sindaco Cerignola, denuncia “dono da 20mila euro”

Franco Metta, sindaco Cerignola, denuncia "dono da 20mila euro"

Franco Metta, sindaco Cerignola, denuncia “dono da 20mila euro”

ROMA – Franco Metta, sindaco Cerignola, denuncia “dono da 20mila euro”. Ventimila euro in contanti nascosti in una scatola di biscotti, consegnata all’interno di una busta natalizia: è il dono che il sindaco di Cerignola, Franco Metta (eletto con il centrodestra), si è visto recapitare in Comune, a mano, da parte, presumibilmente, di un imprenditore del Foggiano. Il sindaco non ci ha pensato su due volte e ha denunciato tutto alla polizia.

La busta è stata consegnata ieri intorno alle 14. Il sindaco era nella sua stanza, al Comune, e si è visto recapitare il pacco: quando lo ha scartato, davanti ai suoi collaboratori, è rimasto a bocca aperta. Dentro la scatola vi erano 20.000 euro in contanti. Metta ha quindi raccontato tutto agli agenti del commissariato di Cerignola che hanno acquisito il pacco consegnato in Comune da un uomo e i filmati delle telecamere del Comune che immortalano la sequenza della consegna del pacco natalizio.

Metta è lo stesso sindaco che qualche tempo fa fu immortalato mentre rimproverava severamente uno scolaro che pur essendo stato bocciato si mostrava contento. Il video suscitò un piccolo scandalo per i toni usati dal sindaco: “Lo stupido che sei. Non ti dovevi far bocciare, scemo. Hai detto con la contentezza ‘mi hanno bocciato’. Lo stronzo che sei. Vengo fino a casa tua e ti spezzo tutte e due le gambe”, disse. Retrospettivamente, l’impresa di ieri, la denuncia della mazzetta, illumina di altra luce l’exploit con il giovane studente, segnala massimo Gramellini.

La ramanzina appioppata, la mazzetta denunciata. E se ci fosse un nesso tra i due episodi? Nelle grandi città ci riempiamo la bocca di «valori», forse per non farci entrare lo smog. Mentre in provincia, almeno a Cerignola, i «valori» galleggiano in una dimensione meno eterea e più semplice. Studia e non rubare. A pensarci, un vasto programma per il futuro. (Massimo Gramellini, La Stampa)

To Top