“La Franzoni calunniò il vicino di casa”: chiesti 2 anni e 3 mesi nel processo Cogne bis

Pubblicato il 12 Gennaio 2011 14:27 | Ultimo aggiornamento: 12 Gennaio 2011 15:45

Annamaria Franzoni

I pm Giuseppe Ferrando e Annamaria Loreto hanno chiesto la condanna a 2 anni e 3 mesi di carcere per Anna Maria Franzoni al processo Cogne Bis dove la donna è accusata di calunnia nei confronti di un vicino di casa.

La donna è sotto accusa per avere firmato una denuncia, nel 2004, in cui si indicava in Ulisse Guichardaz il possibile assassino del figlio. Il processo continuerà a febbraio.