Cronaca Italia

Frattaminore: Gennaro Iovinella impiccato in casa, moglie Catia Perrotta e figlio morti

Frattaminore: Gennaro Iovinella impiccato in casa, moglie Catia Perrotta e figlio morti

Frattaminore: Gennaro Iovinella impiccato in casa, moglie Catia Perrotta e figlio morti (foto d’archivio Ansa)

FRATTAMINORE – Strage familiare a Frattaminore, in provincia di Napoli, dove in un’abitazione di via Liguori 51, le forze dell’ordine hanno trovato un uomo impiccato, una donna, la moglie morta e il figlio piccolo anche lui deceduto. Sull’accaduto sono in corso indagini da parte della Polizia di Stato. Le persone decedute sono Gennaro Iovinella, di 50 anni, Catia Perrotta, 40 anni, e il figlio di tre anni. Pare che la coppia si stesse separando.

L’uomo è stato trovato impiccato nell’androne del palazzo dove la famiglia abitava. La moglie e il figlio in casa. Fonti investigative confermano la circostanza che la coppia si stava separando. Sul luogo dell’omicidio,  nord di Napoli, è in corso un sopralluogo della Polizia.

To Top