Freddo e pioggia per il ponte dell'Epifania

Pubblicato il 2 Gennaio 2012 11:33 | Ultimo aggiornamento: 2 Gennaio 2012 11:36

ROMA – In arrivo sull'Italia una lunga fase di maltempo. Piogge e freddo caratterizzeranno infatti il ponte dell'Epifania. Le previsioni del meteorologo Mario Giuliacci danno in arrivo, in rapida successione, numerose perturbazioni nord atlantiche, sospinte da veloci correnti settentrionali, che porteranno piogge in prevalenza al Centrosud e anche nevicate, sebbene per lo più limitate Alpi di confine.

Una prima perturbazione ha già raggiunto oggi la penisola con piogge su gran parte del Centronord e domani al Centrosud. Mercoledì un'altra perturbazione darà luogo a piogge soprattutto sulle regioni centrali. Giovedì una terza perturbazione porterà un po' di nuvole ovunque e qualche pioggia al Sud, mentre il giorno dell'Epifania la medesima perturbazione insisterà sull'Italia con precipitazioni al Sud. Per quanto riguarda le temperature, resteranno miti fino al 5 gennaio ma tra il 6 e l'8 di gennaio è prevista una moderata ondata di freddo su tutta la penisola.

Ma ecco in dettaglio il tempo che farà nei prossimi giorni:

Martedì 3, sereno su Alpi e regioni di Nordovest; piogge su regioni del Medio Adriatico e su tutto il Sud tranne la Puglia.

Mercoledì 4, sereno sulle regioni di Nordovest per venti di Foehn; nubi sul resto d'Italia; piogge su regioni centrali, Campania e Nord Sardegna; nevicate sulle Alpi di Confine.

Giovedì 5, sereno sulle regioni di Nordovest per un secondo episodio di Foehn; un po' di nubi sul resto d'Italia; qualche pioggia su Calabria e Sicilia; nevicate lungo le Alpi di confine.

Venerdi 6, piogge su tutto il Sud; bello al Centronord; nevicate fino a bassa quota sui rilievi abruzzesi, campani e calabro-lucani; freddo ventoso ovunque per venti di Tramontana

Sabato 7, bel tempo su tutta l'Italia; freddo e ventoso, specie al Centrosud, per venti di Bora e di Grecale.

Domenica 8, nubi al Sud; qualche pioggia sulla Puglia; sereno sul resto d'Italia; ancora freddo ovunque per venti di Tramontana.