Frosinone, azzannata da un cane: donna di 83 anni muore in ospedale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 settembre 2013 17:58 | Ultimo aggiornamento: 15 settembre 2013 17:58
Frosinone, azzannata da un cane

Un Bull Terrier

POFI (FROSINONE) – L’ha azzannata al collo ed è morta dopo qualche ora, la sera di sabato 14 settembre, all’ospedale di Frosinone.

Una donna di 83 anni, malata di Alzheimer, è deceduta dopo essere stata azzannata da un cane Bull Terrier nel piazzale di un condominio. E’ successo a Pofi in provincia di Frosinone.

L’anziana, soccorsa dal personale del 118, è arrivata in gravi condizioni all’ospedale di Frosinone, dove è stata sottoposta a un intervento chirurgico. Nonostante il tentativo dei medici, però, non ce l’ha fatta ed è morta in serata. La salma è stata messa a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha disposto l’autopsia. Ad accorgersi di quanto accaduto è stato il marito di 83 anni, che era in casa.

Ora i carabinieri della Compagnia di Frosinone, coordinati dal capitano Luca Ciabocco, stanno facendo accertamenti per ricostruire quanto accaduto. I militari stanno verificando, in particolare, se la donna sia caduta prima di essere aggredita dal cane o se sia stata trascinata a terra dal Bull Terrier. Il cane era regolarmente detenuto da alcuni partenti della vittima, ma i carabinieri indagano per accertare eventuali responsabilità del proprietario.