Frosinone e provincia zona rossa da lunedì 8 marzo. L’annuncio dell’assessore D’Amato

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Marzo 2021 14:29 | Ultimo aggiornamento: 6 Marzo 2021 14:29
Frosinone e provincia zona rossa da lunedì 8 marzo. L'annuncio dell'assessore D'Amato

Frosinone e provincia zona rossa da lunedì 8 marzo. L’annuncio dell’assessore D’Amato (foto Ansa)

Frosinone e provincia diventano da lunedì 8 marzo zona rossa. “Pronta l’ordinanza: alle ore 00.01 di lunedi’ scatta la zona rossa per la provincia di Frosinone, mentre terminano le ulteriori restrizioni per i comuni di Colleferro, Carpineto (Fr) e Roccagorga (Lt)”, annuncia l’assessore regionale alla Sanità del Lazio Alessio D’Amato.

Colori regioni, la nuova mappa: Friuli Venezia Giulia e Veneto arancioni, Campania rossa. Lazio resta giallo

Tre regioni in rosso, undici in arancione. Solo la Sardegna in zona bianca. Questa la nuova mappa dell’Italia a partire da lunedì 8 marzo.

La regione Campania passa in zona rossa, il Friuli Venezia Giulia e il Veneto in arancione. In rosso anche le province romagnole. Queste le novità dei nuovi cambi di colore, sanciti dall’ordinanza firmata dal ministro della Salute, Roberto Speranza, e in vigore da lunedì prossimo (8 marzo). Il Lazio e la Liguria restano gialle. La Lombardia da oggi è in fascia arancione rafforzato per volere del governatore Attilio Fontana. Ecco il quadro complessivo.

Zona rossa: Campania, Basilicata e Molise. E le province romagnole di Rimini, Forlì-Cesena e Ravenna.

Zona arancione: Lombardia, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Abruzzo, Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Umbria, Toscana e le province autonome di Bolzano e Trento.

Zona gialla: Liguria, Lazio, Calabria, Puglia, Sicilia e Valle d’Aosta.

Zona bianca: Sardegna.