Frosinone, festa per la serie A: padre e neonato cadono. Bimbo grave

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Maggio 2015 9:38 | Ultimo aggiornamento: 18 Maggio 2015 11:24
La festa dei tifosi del Frosinone per la promozione in Serie A (foto Lapresse)

La festa dei tifosi del Frosinone per la promozione in Serie A (foto Lapresse)

FROSINONE – Un bimbo di soli sei mesi lotta tra la vita e la morte nel reparto di rianimazione dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, dopo essere caduto da un’altezza di due metri durante i festeggiamenti per la promozione in Serie A del Frosinone. Il neonato, stretto tra le braccia del padre, è precipitato dopo che una pensilina in plexiglass, sulla quale il padre stava ballando e festeggiando, ha ceduto.

L’uomo con il bambino tra le braccia assieme con altre persone sono piombati nel vuoto. Disperata la corsa dapprima verso l’ospedale «Fabrizio Spaziani» del capoluogo ciociaro e poi il trasferimento d’urgenza presso l’attrezzato nosocomio capitolino.