Furgone portavalori assaltato su A14 in provincia di Foggia FOTO-VIDEO: traffico in tilt

di redazione Blitz
Pubblicato il 10 Agosto 2020 20:50 | Ultimo aggiornamento: 11 Agosto 2020 8:56
assalto portavalori a14

Furgone portavalori assaltato in provincia di Fogga su A14. Nella foto Ansa il furgone dopo l’assalto

Furgone portavalori assaltato lungo l’autostrada 14 che, intorno alle 20.40 di lunedì 10 agosto, risulta essere chiusa. Non ci sono stati fortunatamente feriti.

Furgone portavalori assaltato da rapinatori lungo l’autostrada 14, esattamente due chilometri dopo l’uscita di Cerignola Est (provincia di Foggia) in direzione sud.

Il fatto è avvenuto verso le 17 di lunedì 10 agosto.

Il commando ha esploso numerosi colpi di arma da fuoco ed ha lasciato sull’asfalto molti chiodi per forare gli pneumatici.

L’autostrada è bloccata anche da alcune vetture date alle fiamme lungo la carreggiata tra Cerignola e Canosa di Puglia.

Ad essere preso di mira è stato un furgone della ‘Sicuritalia’, finito di traverso sulla carreggiata.

A quanto pare, i banditi hanno  via solo pochi spiccioli. Sul posto sono intervenuti anche Guardia di Finanza e Carabinieri.

Nessun ferito nell’assalto al portavalore

Non ci sono feriti nell’assalto a un furgone portavalori Sicuritalia affidato alla ditta specializzata in servizi di vigilanza “Ivri”.

Il colpo non è stato portato a temine, ma non è chiaro cosa ha disturbato i banditi, che sono fuggiti scavalcando il guard rail dell’autostrada, facendo perdere le proprie tracce.

A bordo del blindato viaggiavano tre guardie giurate.

Ad agire – secondo fonti interne alla Polizia, alla quale sono affidate le indagini – un commando composto da almeno 8 malviventi.

I ladri hanno bloccato il traffico dando fuoco a tre autovetture messe di traverso e rovesciando a terra molti chiodi sull’opposta carreggiata, in direzione nord.

Il commando ha esploso diversi colpi di arma da fuoco, verosimilmente con fucili kalashnikov.

Sul posto sono intervenute le pattuglie della Polizia stradale e del Commissariato di Cerignola, che hanno interrotto il flusso di traffico sull’A14 nel tratto interessato, poi i Vigili del fuoco, personale di Autostrade per l’Italia e, in supporto, anche Guardia di Finanza e Carabinieri.

La nota di Autostrada per l’Italia

Autostrada per l’Italia ha diffuso una nota precisando che l’A14 è stata temporaneamente chiusa “tra Foggia ed il bivio con la A16 in entrambe le direzioni a causa di una tentata rapina ad un portavalori, avvenuta all’altezza del km 591,700”.

“Sul luogo dell’evento sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, dei Vigili del fuoco, i soccorsi meccanici, oltre al personale della Direzione di Tronco di Bari di Autostrade per l’Italia”.

“Si registrano 3 Km di coda. Per gli utenti diretti verso Bari si consiglia di uscire a Foggia e di rientrare in A16 a Cerignola ovest per poi raggiungere la A14, il percorso inverso per chi è diretto a Pescara” (fonte: Ansa, Agenzia Vista /Aleander Jakhnagiev).