Furio Lescarini, maestro di sci trovato morto in casa. Nessuno lo vedeva da un anno

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Aprile 2020 10:33 | Ultimo aggiornamento: 25 Aprile 2020 10:33
Furio Lescarini, maestro di sci trovato m orto in casa. Nessuno lo vedeva da un anno

Furio Lescarini, maestro di sci trovato m orto in casa. Nessuno lo vedeva da un anno

ROMA – Furio Lescarini, 61 anni, maestro di sci romano, è stato trovato morto in casa a Roccacerro (in provincia de L’Aquila).

Il maestro di sci era scomparso da circa un anno e non è ancora chiaro se si sia trattato di un suicidio o di un malore improvviso, così come non è ancora chiaro a quando risale il decesso del 61enne.

Il pm Lara Seccacini della procura di Avezzano, ha disposto l’autopsia per verificare le cause del decesso.

A dare l’allarme un amico dell’uomo preoccupato dal non riuscire a mettersi in contatto con il 61enne da diverso tempo: alla fine ha chiamato le forze dell’ordine che hanno fatto la macabra scoperta.

Lescarini, si divideva tra l’Abruzzo, sulle piste del Terminillo e soprattutto a Folgarida, Madonna di Campiglio, dove andava a lavorare quando la stagione invernale in Abruzzo era finita. Gli amici lo chiamavano La freccia della Salaria.

Lo hanno trovato nella sua casetta di Roccacerro dove era stato visto passare per l’ultima volta undici mesi fa.

Si era fatto accompagnare nella frazione di Tagliacozzo da un amico: “Devo sbrigare una cosa, poi riparto per il Trentino”, aveva detto e nessuno lo aveva più visto. (Fonte L’Adige).