Furti in casa, la tecnica della colla per svaligiare gli appartamenti: come funziona

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 agosto 2018 10:06 | Ultimo aggiornamento: 31 agosto 2018 10:06
Furti in casa tecnica della colla

Furti in casa, la tecnica della colla per svaligiare gli appartamenti: come funziona

ROMA – Lunedì 27 agosto la Polizia ha arrestato la “banda della colla” che ha svaligiato, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] tra gli altri anche l’appartamento dei genitori di Matteo Salvini.

I cinque georgiani finiti in manette si erano specializzati nella cosiddetta “tecnica della colla”, un vecchio trucco che ha resistito al tempo.

I casi più recenti scoperti a Milano e dintorni hanno svelato che è ancora in voga tra i ladri la “tecnica della colla” per verificare se ci sia stato o meno un ingresso in casa. Il trucco si riconosce da piccole gocce di colla che possono rimanere ai bordi della porta, oltre naturalmente al filo. Se i ladri trovano il filo intatto, possono esser certi che i proprietari dell’appartamento sono in vacanza. Il filo spezzato indica invece che il proprietario è rientrato in casa.