G8, Abruzzo/ Nuova scossa di terremoto in mattinata nell’aquilano di magnitudo 2,1. Nella notte già ce ne era stata un’altra di 2,7 gradi

Pubblicato il 10 Luglio 2009 8:31 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2009 12:15

È stata registrata una nuova scossa sismica nell’aquilano, di magnitudo 2.1., alle ore 9.21 di venerdì. Secondo i rilievi dell’Ingv tra le zone limitrofe all’epicentro di sono Fagnano Alto, Fontecchio, Fossa ed Ocre.

Una scossa sismica di magnitudo 2.7 era stata già registrata alle 04.06 della notte tra giovedì e venerdì. Le zone limitrofe all’epicentro – la Valle dell’Aterno – erano state: Barisciano, Fagnano Alto, Fontecchio, Fossa, Ocre, Poggio Picenze, Prata d’Ansidonia, Rocca di Cambio, Rocca di Mezzo, San Demetrio ne’ Vestini, Sant’Eusanio Forconese e Villa Sant’Angelo.