Sentenza Diaz, Manganelli: “Verdetto ribaltato senza elementi nuovi”

Pubblicato il 20 maggio 2010 9:31 | Ultimo aggiornamento: 20 maggio 2010 10:16

Antonio Manganelli

Il capo della Polizia Antonio Manganelli torna sulla sentenza di appello per le violenze alla Diaz di Genova e spiega: “Siamo di fronte a una sentenza d’appello che ribalta quella di primo grado, senza che sia stato riaperto il dibattimento, cioé senza che siano emersi elementi nuovi”.

Intervistato dal Corriere della Sera Manganelli definisce il processo per i fatti del G8 “una vicenda di grande complessità”. Per questo, secondo il capo della Polizia è opportuno “attendere prima le motivazioni della sentenza d’appello e poi la sentenza della Cassazione”, anche perché “il principio della presunzione di innocenza fino alla pronuncia definitiva vale per tutti”.

“Confermo – aggiunge Manganelli – il massimo rispetto per ogni sentenza e la piena fiducia nell’operato della magistratura”.