G8/ Prime manifestazioni a Roma. Bloccata la tangenziale Est. E a L’Aquila i carabinieri sequestrano mazze ferrate

Pubblicato il 7 Luglio 2009 11:15 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2009 11:15

Un gruppo di circa 20 persone, tutte con casco giallo in testa e volto travisato, hanno bloccato per venti minuti la tangaenziale Est di Roma, all’altezza del cimitero del Verano. Tra i manifestanti il leader di Action Nunzio D’Erme. I manifestanti hanno esposto uno striscione che ha ricordava il terremoto dell’Aquila e maschere che rappresentavano i volti dei leader degli otto Paesi che da domani si riuniranno nel capoluogo abruzzese.

Intanto, a L’Aquila i carabinieri hanno fermato una roulotte con a bordo cinque francesi. All’interno, gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto alcune mazze ferrate e da baseball. I cinque francesi sono stati denunciati a piede libero per possesso di oggetti atti a offendere.