Gabriele Paolini, malore in discoteca a Vicenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 luglio 2015 7:50 | Ultimo aggiornamento: 19 luglio 2015 7:50
Gabriele Paolini (foto Ansa)

Gabriele Paolini (foto Ansa)

VICENZA – Malore in discoteca, nella notte tra sabato e domenica 19 luglio, per il disturbatore televisivo Gabriele Paolini. Sotto processo a Roma per pedofilia,Paolini è libero da pochi giorni dopo quasi due anni di arresti domiciliari.

Paolini era invitato come testimonial nella discoteca “Nuovo Blu Vicenza” di Torri di Quartirolo, in occasione di una serata di esibizioni erotiche organizzata da Federico De Vincenzo, ex manager della showgirl e pornostar Sara Tommasi.

“Al termine dell’esibizione di Giustina Rosy Maggiulli, ex del Grande Fratello 11 – ha riferito De Vincenzo – lei ha invitato Paolini sul palco e gli ha dato un bacio. Lui è andato in confusione, ha cominciato a dire ‘Rosy Maggiulli mi ha cambiato la vita’, poi è caduto a terra, battendo la testa. C’erano più di mille persone in sala, siamo rimasti di sasso. Abbiamo provato a rianimarlo con acqua fresca, poi abbiamo chiamato il 118″. Paolini è stato trasportato all’ospedale di Vicenza, dove viene sottoposto ad esami. Paolini è stato dimesso dal pronto soccorso di Vicenza poco prima delle sei del mattino di domenica 18 luglio. Per i sanitari, si è trattato di uno stato ansioso.