Cronaca Italia

Gabriele Pascotto, cacciatore disperso su Monte Fara trovato morto

Gabriele-Pascotto-cacciatore-disperso-morto

Gabriele Pascotto, cacciatore disperso su Monte Fara trovato morto

PORDENONE – Tragedia di Natale a Maniago, in provincia di Pordenone. Un cacciatore, disperso dalla vigilia sul Monte Fara, alle spalle di Montereale Valcellina, è stato trovato morto.

Si chiamava Gabriele Pascotto e aveva 36 anni. Dell’uomo si erano perse le tracce dal 24 dicembre, durante una classica battuta di caccia domenicale. L’allarme era scattato in serata quando gli amici sono rientrati a valle e non lo hanno trovato nel punto fissato per il ritrovo.

Pascotto è stato trovato in fondo ad un canalone: si era distanziato dai compagni avventurandosi nella vegetazione. Potrebbe essere scivolato. Accanto al corpo del trentenne è stato rinvenuto lo zaino. Si cerca il fucile.

Questa mattina, con l’ausilio dell’elicottero della Protezione civile, si è proceduto al recupero della salma. Gli operatori del Soccorso Alpino di Maniago avevano avviato le ricerche immediatamente, con poche speranze di trovare l’uomo vivo dato il luogo impervio e le temperature rigidissime.

To Top