Gagliano del Capo (Lecce), maestra muore a 38 anni sotto la doccia: forse un infarto

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2020 14:24 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2020 14:24
Gagliano del Capo (Lecce), Imma Bisanti, maestra, muore a 38 anni sotto la doccia: forse un infarto

Gagliano del Capo (Lecce), Imma Bisanti, maestra, muore a 38 anni sotto la doccia: forse un infarto

Maria Immacolata Bisanti, Imma Bisanti, maestra di 38 anni, è morta improvvisamente nella casa dei genitori a Gagliano del Capo (Lecce), forse uccisa da un infarto

E’ morta improvvisamente a 38 anni Maria Immacolata Bisanti, per tutti Imma. Maestra originaria di Gagliano del Capo (Lecce), lavorava in Emilia Romagna, ma era andata a trovare i genitori in occasione del weekend elettorale. 

Proprio i suoi genitori l’hanno trovata senza vita sotto la doccia. Non si sa che cosa abbia ucciso Imma Bisanti. Le prime ipotesi avevano fatto pensare ad un corto circuito, ma si pensa anche ad un infarto. 

Sul posto sono accorsi i sanitari del 118 che per 45 minuti hanno tentato di rianimarla, invano. La sua salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per un’ispezione cadaverica. 

L’ultimo post sui social

Sui social, l’ultimo post di Imma Bisanti era dedicato proprio al rientro a casa: “Tornare a casa è sempre meraviglioso… ritrovarsi tra quelle mura di affetto, di protezione e di calore… ma so anche, che per me la vera casa non è la casa, ma la strada, di chi si mette in cammino, ascolta, osserva e si lascia cambiare… perché, la vita stessa non è alltro che un viaggio da fare a piedi!!!”. (Fonti: Today, Agi, Facebook)