Gallipoli (Lecce): cyber sex in webcam, lei gira video e lo ricatta

Pubblicato il 1 ottobre 2012 21:02 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2012 21:02

sessoLECCE – Si è collegato sul sito “Bazoocam francais” in cerca di incontri femminili, ha fatto “amicizia” con una avvenente mora che si celava dietro il nome “Stefanie Laurent” e con lei ha iniziato, inaspettatamente, ha fare cyber sex: pochi minuti e la ragazza ha iniziato a chiedergli dei soldi via webcam, ricattando di diffondere il video che (a insaputa di lui) aveva appena girato. Protagonista e vittima del raggiro è stato un ragazzo di 28 anni di Gallipoli (Lecce) che alla fine ha denunciato tutto in Procura con una querela depositata, qualche giorno fa, al Registro generale del Tribunale di Lecce.

Tutto sarebbe iniziato il 12 settembre scorso. “Stefanie Laurent”, dopo essersi spogliata in webcam con il ragazzo e dopo averlo spinto a a masturbarsi davanti alla telecamera, avrebbe iniziato a ricattarlo, chiedendogli dei soldi. Lui l’ha subito cancellata dai contatti Messanger ma lei sarebbe tornata “all’attacco” diventato suo amica su Facebook, con il nome di “Angie Marie” e fingendosi bionda. Lui ha accettato l’amicizia e lei avrebbe ricominciato a minacciarlo, provvedendo però questa volta a mettere il video su YouTube e mandarlo a tutti i contatti Facebook di lui. Lui l’ha cancellata dagli amici ma il danno ormai era fatto: non gli è rimasto che andare da carabinieri e polizia, presentando una querela. Ora sarà un magistrato a fare chiarezza su quanto è accaduto e a cercare di individuare la vera identità della donna del mistero.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other