Gallipoli, turista di 21 anni in bici travolto e ucciso: ferito gravemente l’amico che era con lui

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 Agosto 2021 8:22 | Ultimo aggiornamento: 2 Agosto 2021 8:22
Gallipoli, turista di 21 anni in bici travolto e ucciso: ferito gravemente l'amico che era con lui

Gallipoli, turista di 21 anni in bici travolto e ucciso: ferito gravemente l’amico che era con lui FOTO ARCHIVIO ANSA

Incidente mortale a Gallipoli dove un turista di 21 anni, Matteo Cassola, è morto travolto da un’auto mentre era in bicicletta. Con c’era anche un amico, rimasto gravemente ferito. I due giovani turisti di Modena in vacanza a Gallipoli sono stati travolti da un’automobile nella notte tra sabato e domenica mentre in bicicletta stavano ritornando in albergo. 

Erano da poco usciti da un locale in cui avevano trascorso la serata. Il fatto è accaduto attorno alle 4 in via Zacà sulla via del vecchio cimitero che collega Gallipoli a Taviano. Nell’impatto è rimasto ferito anche l’investitore, un uomo di 41 anni di Gallipoli. Sull’accaduto indagano i carabinieri.

Turista morto a Gallipoli, la dinamica dell’incidente

Il ragazzo, sbalzato dalla bici, è caduto a forte velocità al suolo riportando lesioni mortali. La salma sarà trasportata a Lecce per l’autopsia. Sono centinaia i giovani turisti che a Gallipoli utilizzano le biciclette prese a noleggio per spostarsi, malgrado sulle strade del centro abitato non esistano piste ciclabili. Da tempo i residenti avevano segnalato, anche sui social, situazioni di rischio per i giovani che si spostano su biciclette, talvolta anche senza fari, su strade poco o per nulla illuminate.